NOTIZIE

Tag: Aldo Moro


Archivi

img
Mario Adinolfi, 30 Agosto 2021

Questa foto di Aldo Moro con i giovani per me è un quadro, sembra pennellato, ogni volto fa trasparire una storia e l’insieme sinfonico dell’immagine racconta il principio d’autorità. Moro nel 1951 ad appena 35 anni divenne professore ordinario di diritto penale a Bari, poi ottenne la prestigiosa cattedra de La Sapienza di Roma. Fu […]

img
Mario Adinolfi, 9 Maggio 2021

Appare casuale ma forse non lo è il collegamento nella data del 9 maggio del ricordo del sacrificio di Aldo Moro con la cerimonia di beatificazione del giudice Rosario Livatino. Per trent’anni, dall’omicidio di Luigi Calabresi organizzato ed eseguito da Lotta Continua su mandato morale dei firmatari della nota lettera dell’Espresso fino all’assassinio di Paolo […]

img
Mario Adinolfi, 16 Marzo 2021

Dei responsabili della strage di via Fani, quattordici brigatisti rossi che il 16 marzo 1978 uccisero sparando novantuno colpi (quarantacinque a bersaglio) i cinque uomini della scorta di Aldo Moro, nessuno è in carcere. Barbara Balzerani scriveva nel 2018 garrula sui social: “Chi mi ospita oltreconfine per i fasti del quarantennale?”. Scriveva proprio così, testuale. […]

img
Mario Adinolfi, 9 Maggio 2020

“Se ci fosse luce, sarebbe bellissimo”. Così si chiude la ultima lettera alla moglie Eleonora su come si vedranno nell’aldilà, di Aldo Moro. Chi fu Moro? Va ricordato, soprattutto ai più giovani, visto che giornali e telegiornali ricordano persino i 90 anni dalla nascita di Marco Pannella, ma scorrendo quelli di questi giorni non si […]

img
Mario Adinolfi, 5 Agosto 2019

Il problema non è che Aldo Moro non andava in costume a fare il deejay al Papeete, per carità, ogni epoca ha i suoi modi. La differenza si misura sulla biografia. Matteo Salvini: diplomato al classico con 48/60, niente laurea, concorrente a Doppio Slalom, consigliere comunale leghista a Milano dal 1993, non si conoscono sue […]

img
Mario Adinolfi, 9 Maggio 2019

Gli esplosero contro dodici proiettili: undici da una mitraglietta Skorpion calibro 7.65, colpo finale alla nuca con una Walther Pkk calibro 9. A sangue freddo, era inerme. Aveva la sola colpa di essere un cristiano impegnato in politica a far diventare grande un’Italia che aveva sofferto: “Mia dolcissima Noretta, bacia uno ad uno i nostri […]

img
Mario Adinolfi, 13 Agosto 2018

Sul Corriere della Sera il buon Giovanni Bianconi, già responsabile della eroicizzazione di Giusva Fioravanti e Francesca Mambro con il suo libro “A mano armata”, racconta l’incontro alla chiesa del Gesù tra Franco Bonisoli e Giovanni Ricci, figlio di Domenico Ricci, l’autista di Aldo Moro ucciso nella strage di via Fani. Mi impressiona che Bianconi […]

img
Mario Adinolfi, 8 Maggio 2018

L’anniversario della morte di Aldo Moro prevede la solita ondata di retorica perdonista, che non è solo retorica perché gli assassini di Moro sono stati perdonati dallo Stato e sono tutti liberi. Renato Vallanzasca, rapinatore crudele, dopo 45 anni di carcere ha visto negato quell’accesso alla semilibertà a cui Mario Moretti, sanguinario capo delle Brigate […]

img
Mario Adinolfi, 15 Marzo 2018

Mario Adinolfi è intervenuto questa mattina ai microfoni di ECG, il programma condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio su Radio Cusano Campus. MARIO ADINOLFI E IL QUARANTENNALE DI ALDO MORO “Si è dimenticato l’elenco infinito di vittime cattoliche negli anni di piombo. I brigatisti rossi sparavano addosso ai cattolici. Ieri la tv del […]

img
Mario Adinolfi, 12 Marzo 2018

Dei responsabili della strage di via Fani, quattordici brigatisti rossi che il 16 marzo 1978 uccisero sparando novantuno colpi (quarantacinque a bersaglio) i cinque uomini della scorta di Aldo Moro, nessuno è in carcere. Barbara Balzerani scrive garrula sui social: “Chi mi ospita oltreconfine per i fasti del quarantennale?”. Scrive proprio così, testuale. Ha 69 […]

img
Mario Adinolfi, 11 Marzo 2018

Mi arriva un comunicato stampa di una trasmissione che intende ricordare la settimana prossima il quarantesimo anniversario della strage di via Fani, cinque agenti della scorta di Aldo Moro uccisi in pochi minuti dalla pioggia di fuoco delle Brigate Rosse protette oltre che addestrate dai servizi segreti sovietici e dell’Europa dell’Est, con il silenzio complice […]

img
Mario Adinolfi, 28 Febbraio 2018

Diceva Aldo Moro il 28 febbraio 1978, nel suo ultimo discorso ai gruppi parlamentari della Democrazia Cristiana: “Se fosse possibile dire: saltiamo questo tempo e andiamo direttamente a questo domani, credo che tutti accetteremmo di farlo, ma, cari amici, non è possibile; oggi dobbiamo vivere, oggi è la nostra responsabilità. Si tratta di essere coraggiosi […]