NOTIZIE


Archivi

img
Mario Adinolfi, 17 Dicembre 2017

Ho visto la Bonino da Fazio, ormai l’offensiva è a reti unificate con spazio pari a zero per l’opinione diversa. Vi hanno spacciato per nuova “libertà” quella di morire assetati per disidratazione (la maniera più atroce di uccidere una persona), vi hanno convinto che sia un gran diritto quello di chiederlo voi stessi, quando l’unica […]

img
Mario Adinolfi, 16 Dicembre 2017

Nel caso un incidente o l’evolversi di una malattia mi mettano in condizione di non poter comunicare le mie volontà, dispongo che in nessun caso io sia privato di idratazione e nutrizione perché non voglio morire come Eluana Englaro, con le unghie conficcate nella carne e gemendo per l’immenso dolore provocato da un’agonia innescata dalla […]

img
Mario Adinolfi, 15 Dicembre 2017

Con l’approvazione della legge sul “fine vita”, cioè una cupa legge di morte, i cattolici italiani infilano l’ennesima clamorosa sconfitta addirittura con una legislatura agli sgoccioli, quando bastava fare un po’ di sano e vero ostruzionismo per ottenere un esito diverso. All’inizio della legislatura i cattolici hanno incassato senza fiatare e praticamente senza fare opposizione […]

img
Mario Adinolfi, 11 Ottobre 2017

L’inchiesta di Antonino Monteleone per le Iene sul suicidio di David Rossi che molto probabilmente non è suicidio è interessante. Superficiale, forse, ma interessante perché racconta partendo da uno spaccato secondario un enorme tema della storia recente del nostro paese. Noi domani su La Croce pubblicheremo un’intervista al professor Luca Fiorito, che di Monte Paschi […]

img
Mario Adinolfi, 11 Ottobre 2017

Leggevo di Francesca Barra e Claudio Santamaria, degli articoli di Corriere della Sera e Repubblica, delle puntate delle Iene e di SkyTg24, dei siti come Dagospia che hanno massacrato un idiota dipendente della Regione Basilicata che ha insultato lei e lui mettendo di mezzo una figlia. Mi sono venute in mente le proteste di Laura […]

img
Mario Adinolfi, 10 Ottobre 2017

Il Grande Fratello Vip, la trasmissione in assoluto più oscena dell’anno, ci fornisce un’occasione in più di riflessione su un tema: è ormai vietato per chi lavora in televisione avere opinioni che non siano vidimate dalla mafia Lgbt che domina i palinsesti nei programmi di informazione come in quelli di intrattenimento, nelle reti del servizio […]

img
Mario Adinolfi, 10 Ottobre 2017

“Il film sta da una parte e Adinolfi dall’altra, questa volta ha vinto Adinolfi”. Impazza la polemica nella comunità Lgbt perché un “loro” film non incassa il dovuto e si sa che sul tema denari i ragazzi sono sensibili. Per carità, non è esaltante sentirsi utilizzati come modello di un insulto anche piuttosto pesante (nel […]

img
Mario Adinolfi, 4 Ottobre 2017

Sebastiano Riso, regista gay che tocca nei suoi due film molto ben collocati ai festival molto meno seguiti in sala argomenti interessanti per il mondo Lgbt, sarebbe stato vittima di un’aggressione omofoba. Nel 2017 ancora esisterebbe qualcuno che aspetta un regista nell’androne di un palazzo per picchiarlo come fosse Pier Paolo Pasolini. E Riso non […]

img
Mario Adinolfi, 27 Settembre 2017

Giovedì 28 settembre è data fissata per la surreale “giornata mondiale per l’aborto libero e sicuro”. Non bastano evidentemente i 56 milioni di aborti all’anno censiti dall’Organizzazione mondiale della Sanità. Serve una giornata mondiale per chiedere “l’aborto libero”. Il modello che gli organizzatori hanno in mente è l’aborto a nascita parziale, procedura per fortuna illegale […]

img
Mario Adinolfi, 25 Settembre 2017

Tornando dalla festa nazionale de La Croce quotidiano a Riolo eravamo in tanti sintonizzati su Radio Maria ed è partita una raffica di telefonate tra noi quando abbiamo ascoltato Marco Invernizzi, in risposta ad un ascoltatore che chiedeva il perché non ci fosse una unità d’intenti attorno al Popolo della Famiglia, iniziare ad inveire definendo […]

img
Mario Adinolfi, 4 Settembre 2017

La vicenda del suicidio assistito in Svizzera di un ingegnere sessantaduenne di Albavilla, fisicamente sano ma depresso, ha provocato un dibattito totalmente inutile tra chi predica la “libertà di uccidersi” e chi la nega per valutazioni religiose o antropologiche. La “libertà di uccidersi” per la verità non è in discussione, è un dato del reale. […]

img
Mario Adinolfi, 3 Settembre 2017

Questa volta non è Dj Fabo con il suo carico di dolore fisico visibile agli occhi, forse il ragionamento pubblico dunque sarà più lucido. Un ingegnere di Albavilla di 62 anni, depresso ma perfettamente sano, è andato a Zurigo ha pagato quindicimila euro ed è stato “assistito” nel suicidio. Cioè un’associazione che si dichiara non […]